Classificazione delle aziende – gruppi B e C

Home » Classificazione delle aziende – gruppi B e C

Il DM 388/03 è la normativa che detta le regole per ciò che riguarda il primo soccorso aziendale. In particolare, all’articolo 1, distingue le aziende in relazione al tipo di attività che svolgono, al numero di addetti e al grado di rischio e le suddivide in tre gruppi: A, B, C. In base al gruppo di appartenenza l’addetto al primo soccorso aziendale dovrà seguire corsi di formazione differenziati. In particolare i gruppi B e C appartengono le aziende con rischi minori, il corso perciò durerà 12 ore, anziché 16 come previsto per le aziende di gruppo A, il cui programma è definito dall’allegato IV del DM 388/03.

Art. 1 DM 388/03Le aziende ovvero le unità produttive sono classificate, tenuto conto della tipologia di attività svolta, del numero dei lavoratori occupati e dei fattori di rischio, in tre gruppi.

[…]
  • Gruppo B: aziende o unità produttive con tre o più lavoratori che non rientrano nel gruppo A.
  • Gruppo C: aziende o unità produttive con meno di tre lavoratori che non rientrano nel gruppo A.

PMI Servizi mette a disposizione la propria esperienza decennale in ambito di sicurezza sul lavoro, organizzando corsi per addetto al primo soccorso di 12 ore. Se vuoi ricevere informazioni o un preventivo gratuito contattaci tramite il form accanto. Siamo al tuo servizio per chiarire ogni dubbio.