Il primo soccorso prima dei soccorsi

Home » Approfondimenti dedicati al primo soccorso » Il primo soccorso prima dei soccorsi

Le norme di primo soccorso, soprattutto in ambito lavorativo, devono essere sempre ben chiare in modo da sapere in ogni situazione come comportarsi. Ma spesso solo il responsabile addetto al primo soccorso sa effettivamente come comportarsi, perché fresco di corso per addetti al primo soccorso, mentre gli altri non sanno mai bene cosa fare.
Ecco dunque un piccolo e sicuramente non esaustivo vademecum per fare la cosa giusta prima dell’arrivo dei soccorsi.

La prima casa da fare è tenere sempre a portata di mano i numeri utili da contattare in caso di emergenza:

  • 118
  • Centro antiveleni
  • Pronto soccorso
  • Guardia medica
  • Vigili del fuoco

Quando si contattano i soccorsi è importante essere lucidi e fornire il maggior numero di informazioni possibili sull’accaduto, in modo da facilitare il lavoro dei soccorsi e avere maggiori possibilità di anamnesi corretta da parte degli operatori.

In caso di ustioni lievi la prima cosa da fare è porre la zona ustionata sotto una corrente di acqua fredda, senza usare il ghiaccio o creme. Mentre per ustioni gravi con fiamme che avvolgono la persona, sarà bene cercare di soffocare le fiamme con una coperta e non staccare i lembi di vestiti bruciati dalla pelle, perché si rischierebbe di peggiorare molto la situazione.